You are here:>>>>>>Visitare Firenze nel giorno del suo Patrono: San Giovanni Battista

Visitare Firenze nel giorno del suo Patrono: San Giovanni Battista

Il fine settimana appena trascorso a Firenze si è giocata l’ultima partita di calcio Fiorentino e insieme si è festeggiato San Giovanni Battista, Patrono di Firenze. Il culto di questo Santo è arrivato a Firenze con i Longobardi intorno al VI secolo, ma è a partire dal Medioevo che in questa città se ne festeggia il nome ogni 24 giugno. Il Battista fu probabilmente scelto per le caratteristiche della sua parola, per la chiarezza e la brevità del suo insegnamento, ma anche per la sua personalità coraggiosa e battagliera. Oggi la tradizione rimane viva, e questa magnifica giornata fiorentina ogni anno si rinnova di contenuti, mantenendo però la cornice storica dove “i Fochi di San Giovanni”, chiudono in bellezza una giornata ricca di eventi. E’ nel contesto della giornata del Santo Patrono di Firenze che, parlando con  un’amica proprietaria del suo agriturismo nella nostra bellissima campagna Toscana, mi ha ricordato un’antica tradizione tutt’ora viva nelle colline della Toscana: la preparazione dell’acqua di san Giovanni. Tutto nasce dal fatto che gli antichi identificavano il passaggio dalla primavera all’estate con la notte del 24 Giugno, data di nascita del santo. Proprio in questo momento dell’anno la rugiada è impressa di un particolare potere che, con sfumature diverse nelle varie tradizioni, può portare fortuna, far avverare i desideri, proteggere la casa o sé stessi. Ottenere l’acqua prevede un rito: il giorno che precede questa notte magica si raccolgono fiori ed erbe, al tramonto si immergono in una bacinella con acqua, che poi viene lasciata per tutta la notte sotto il cielo stellato, lasciando così che la speciale rugiada di questa notte imprima di buona fortuna quella che il giorno dopo sarà l’acqua di San Giovanni. Al mattino, tradizione vuole che si lavino il viso e il corpo con questo preparato per purificare, far ricrescere i capelli, favorire la fecondità, curare la pelle ed allontanare le malattie. Vi lascio qui alcune foto di come l’abbiamo preparata a casa e vi invito a contattarci per scoprire con guidedtoursofflorence.com tradizioni, curiosità e la profonda storia di Firenze, Lucca, Pisa e della Toscana intera.

By | 2018-06-25T18:15:10+00:00 giugno 24th, 2018|Eventi|0 Comments


By browsing the site you accept the use of cookies. Informations

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close