Siete qui:>>>>>>Mostra Steve McCurry a Siena

Mostra Steve McCurry a Siena

Sono rimasta letteralmente affascinata da questa mostra che riunisce alcuni degli scatti più famosi del fotografo americano Steve McCurry! Volti che incantano, paesaggi, momenti ‘rubati’ che mi hanno emozionata….Immagini che svelano sia il lato buono che quello ‘cattivo’ dell’uomo. La prima parte della mostra presenta una serie di ritratti che McCurry ha scattato durante i suoi numerosi viaggi fra i quali quello celebrissimo della giovane afghana dagli occhi verdi, immagine-icona della mostra, e quello della stessa donna a distanza di molti anni (c’è anche un video che racconta il viaggio per ‘ritrovare’ la protagonista di questo scatto). Segue una ‘quadreria degli orrori’ con foto che ritraggono momenti tragici della storia dell’umanità, dalle Torri Gemelle ai pozzi di petrolio che bruciano in Kuwait fino ai bambini libanesi che si arrampicano su un carrarmato a poca distanza da alcune mine. Infine meravigliosi scatti a sottolineare la poesia e la bellezza dell’uomo….un treno a vapore in arrivo con il Taj Mahal in lontananza, dei monaci birmani in preghiera, il mercante di fiori del Kashmir e la sua canoa, Angkor Wat…Se amate viaggiare non dovete assolutamente perdervi questa mostra! Gli scatti di McCurry rimarranno al Museo di Santa Maria della Scala di Siena fino al 3 novembre 2013, tutti i giorni dalle 10.30 alle 19, il biglietto (€ 10) include l’audioguida utilissima per approfondire la storia che si cela dietro ad ogni foto.

By | 2013-10-01T00:00:00+00:00 ottobre 1st, 2013|Mostre|0 Comments


By browsing the site you accept the use of cookies. Informations

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close